Novità

Tè verde del Sichuan

Tè verde del Sichuan

Ci possono essere diverse motivazioni per percorrere quasi 8000 Km in aereo e poi oltre due ore di autovettura per raggiungere le montagne Emei, vicino a Chengdu nel Sichuan, regione confinante con lo Yunnan e il Tibet. La voglia di vedere da vicino uno dei 50 animali rari presenti nella zona, tra questi sicuramente i panda giganti sono i più popolari (85% dei panda giganti rimasti si trovano tra queste montagne).

Per visitare i numerosissimi monasteri buddisti presenti nell’area. Il monte Emei, è una delle 4 montagne sacre dei buddisti in Cina. La statua del Buddha gigante alta 71 metri vicino a Leshan è di una bellezza tale da lasciare senza fiato. I templi Baguo e Golden Summit non sono da meno. La natura incontaminata, con alberi di oltre mille anni e gli scenari dei monti Emei sono anch’essi molto belli. Tutti questi luoghi sono inclusi nella lista dei siti Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Le condizioni ambientali sono ideali per la produzione di Tè di alta qualità, ma anche la massiccia presenza di monasteri buddisti nell’area ne hanno favorito la sua diffusione. Esiste una profonda relazione tra il Buddismo e i Tè prodotti nella zona. All’entrata del Tempio Baguo, una scritta riporta “Tè e Zen hanno lo stesso gusto”. Abbiamo selezionato due Tè verdi del raccolto primaverile.

Zhu Ye Qing: Bamboo Leaf Green

  • ZONA PROVENIENZA: Cina, Sichuan, Emei Shan, Jiu Li
  • PERIODO RACCOLTO: Aprile

Tè verde del Sichuan creato da un monaco buddista nella sacra montagna di Emeishan a forma di foglia di bamboo con entrambi gli estremi appuntiti. Nonostante nel Sichuan il Tè abbia una storia millenaria, questa tipologia è piuttosto recente ed è diventato ora uno dei tè più popolari e ricercati in Cina a seguito del premio vinto nel luglio 2005 durante la rassegna “China Tea cup” assegnato da parte della China Tea science society.

I Tè di grado superiore vengono venduti in Cina a prezzi ampiamente superiori ai 1000 € al Kg. Il nome Zhu Ye Qing è stato dato dal ministro degli esteri Chen Yi nel 1964 quando lo ha assaggiato nel tempio dei “diecimila anni” sul monte Emei Questo Tè viene coltivato nell’aerea intorno ai templi Wannian, Black Water, White dragon.

Per promuovere questo tè in Cina, vieneusato uno slogan piuttosto azzeccato: “Ping Chang Xin” che significa “cuore rilassante” Il suo aroma rinfrescante e lenitivo è adatto per rilassare il corpo e la mente. Le foglie del Zhu Ye Qing, di colore verde lucido di bell’aspetto, sono piatte e diritte con entrambi gli estremi appuntiti.

Meng Ding Gan Lu: Dolce Rugiada

  • ZONA PROVENIENZA: Cina, Sichuan, Emei Shan, Ya An
  • PERIODO RACCOLTO: Marzo

Tè verde proveniente dai Monti Emei, il nome Meng Ding vuol dire sommità del monte Meng, mentre Gan Lu vuol dire dolce rugiada. Il Gan Lu è una delle varietà di Tè Verdi più antiche in Cina e anche tra le più famose. Composto da germogli raccolti esclusivamente nei primi giorni di primavera, si presenta con foglie molto arricciate di un verde intenso con lanuggine bianca sulla superficie e dall’aspetto molto delicato.

Oltre ad avere un aspetto molto raffinato, le foglie secche hanno una fragranza molto intensa che si conferma piacevolmente in l’infusione generando un liquore dall’aroma robusto e persistente. Si ritiene che questo famoso Tè sia stato creato quasi duemila anni fa da un monaco Buddista sui Monti Emei, alimentando il mito della strettissima relazione tra i monaci Buddisti e i Tè tradizionali di questa regione.

Questo lotto di produzione è sicuramente un livello Top Grade in tutti gli aspetti: forma, colore, aroma e gusto.